Inaugurazione anno scolastico 2021/2022

“Senso di comunità, appartenenza, legalità”: gli impegni che hanno segnato l’avvio dell’anno scolastico all’Einstein Nebbia. 

Una cerimonia davvero speciale quella che mercoledì 15 settembre ha celebrato l’avvio del nuovo anno presso L’IIS Einstein-Nebbia di Loreto. Numerose le autorità presenti tra cui il direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale Marco Ugo Filisetti, i rappresentanti del Consiglio regionale, della  Provincia, delle Amministrazioni comunali di Loreto e dei Comuni vicini, le autorità militari e religiose. Tra i tanti invitati, anche il presidente dell’Unione regionale cuochi Marche (di cui la scuola è sede) e molti altri ancora che con i loro interventi hanno ribadito la loro vicinanza all’Einstein-Nebbia e sottolineato il livello di eccellenza e innovazione della sua offerta formativa.

Le parole del dirigente scolastico, Francesco Lucantoni hanno trasmesso un richiamo forte al senso di comunità e appartenenza:  fondamentale l’alleanza con le famiglie e la condivisione dei valori di rispetto, uguaglianza, onestà e legalità. In un mondo dove spesso si punta all’eccellenza attraverso l’individualismo, il messaggio del dirigente rimarca l’importanza della collaborazione e del lavoro di squadra. Principi di vita quanto mai attuali e assolutamente indispensabili per affrontare al meglio sfide e difficoltà, come quelle della recente emergenza pandemica.

In sintonia con le parole del dirigente, gli interventi della rappresentante d’Istituto degli studenti, Anna Guidobaldi che ha invitato i suoi compagni a lavorare con passione divertendosi ed emozionandosi, per costruire un futuro che nasca dalla scuola attraverso la valorizzazione dei talento di ognuno.

A suggellare il patto di alleanza con la scuola, i giuramenti degli studenti, dei genitori e dei docenti, la cerimonia dell’alzabandiera, accompagnata della note dell’inno di Mameli, e il brindisi finale alla presenza delle autorità intervenute.

L’anno scolastico non poteva cominciare in maniera migliore, con una cerimonia partecipata e coinvolgente che ha rappresentato un reale momento di socializzazione e condivisione. Tanti i progetti che “bollono in pentola”, nati o pensati nel pieno della pandemia e che ora potranno essere portati a compimento; tra di essi Estrovagate, la boutique di viaggi della scuola, i nuovi progetti Erasmus +, la nascita della ENtv, web tv della scuola e tanti altri ancora.